Alessio

Alessio Dantignana (Evviva)
cell. 3384336409

Alessio incontra la giocoleria e l'arte di strada nel 2003. Già praticante di aikido unisce le tecniche delle arti marziali ai virtuosismi della giocoleria.
Da artista autodidatta si forma portando i propri spettacoli in strada (principalmente nelle maggiori piazze di Roma) e seguendo laboratori di danza, teatro gestuale, clown e giocoleria.

Dal 2003 membro del collettivo Giocolossi, realtà basata sull'insegnamento reciproco della giocoleria. Collabora come performer con la compagnia di trampolieri Lunaif, con cui scopre il mondo dei trampoli e i
festival degli artisti di strada.
Nel 2005 si laurea in ingegneria informatica e lavora come analista software.
Nel 2006 è finalista con lo spettacolo di strada Signor Evviva al concorso MarteLive.
Nel 2007 è interprete del video Imperfect Cirquel con cui vince il “Juggling video of the year” della World Juggling Video Federation (WJVF).

E' attivo nel panorama dei teatri indipendenti e del circo romano, avendo l'occasione di lavorare all'organizzazione e alla realizzazione di molte rassegne, spettacoli e festival. In particolare partecipa stabilmente alla creazione collettiva delle performance del Teatro De Merode per numerose iniziative pubbliche nelle strade di Roma.
E' fondatore dell'Ass. culturale Inerzia - con Leonardo Varriale (pedagogo circense) e Giovanni Iorio (esperto giocolerie di fuoco) - dedita alla diffusione dell'arte del fuoco, tramite la quale organizza laboratori con artisti del fuoco di tutto il mondo con i quali ha la possibilità di condividere le competenze. L'associazione organizza raduni volti alla solidificazione della “community” dei fuochisti e flow artist in Italia. Tiene laboratori settimanali e residenziali di danza fuoco, piccolo circo e manipolazione di bastoni.

Nel 2009 è per un anno in India e Nepal, studia danze tradizionali, tribali e l'arte marziale Kalari Payattu, la più antica arte codificata con attrezzi infuocati. Partecipa al progetto Uni-Fire, gruppo di artisti provenienti da cinque paesi, un progetto spettacolo di fuoco nei villaggi del subcontinente indiano. E' performer all'interno di grandi eventi nell'isola di Ko Phangan (Thailandia).
Nel 2010 crea Circo Ostilis, con Leonardo Varriale, spettacolo di teatro circo, ed il progetto sperimentale di performance luminosa Underwood.
Nel 2012 lascia la carriera informatica per dedicarsi totalmente all'arte di strada.
Parte con la carovana Johnny Biscotto Extraordinay Caravan, 11 artisti provenienti da diverse discipline, con cui realizza uno spettacolo itinerante e diversi festival di circo teatro sociale per tutta Italia.
Con Eugenio di Vito mette le basi per la commistione di danza acrobatica e giocoleria con il fuoco e con lo spettacolo Slap & Stick è ospite alla Festa del Fuoco di Stromboli.

Nel 2013 con altri 3 artisti realizza il progetto di cucina clown acrobatica e performativa AcroCuochi. Insieme a Valeria Pediglieri, danzatrice e coreografa, crea la compagnia Crème & Brulée con la quale avvia un progetto di vita e di spettacolo con fuoco, danza e clown teatrale.
 

Fuoco: danza, mangiafuoco, sputafuoco, giocolerie. Giocoleria: sfere crystal contact e body rolling, palline, manipolazione d'oggetti, bastone e più bastoni, poi bolas e catene, cappello. Luminoso: uv, led show, bastoni, catene, sfere. Clown, situazionismo, performance. Parata, medievale, rinascimentale, contastorie, giullare, buffone.
Giocoleria ed equilibrismo per bambini(in corso a Roma) Danza Fuoco (in corso a Roma) Yoga Porter/Acrobalance (in corso a Roma) Giocoleria con bastoni e catene. Contact juggling. Scoperta dell'elemento fuoco. Nell'occhio del ciclone: giocoleria di rotazione. AcroEquilibri: unione, fiducia, equilibrio, creatività, comunità.

Telefono: 

3384336409

Email: